I Punti neri

Prima di provare a liberare la pelle dai punti neri, è utile capire prima di tutto cosa sono.

La loro presenza è dipesa da una maggiore produzione di sebo, il quale, quando tende a ristagnare, forma il comedone.
Se il comedone è coperto da cellule cornee si tratta di comedone chiuso o punto bianco, invece se esposto all’ambiente esterno,
e pertanto tende ad ossidarsi, si tratta di comedone aperto o punto nero.

Essi sono una caratteristica della pelle grassa e mista, ma anche chi ha la pelle normale o secca può notare la loro comparsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp